Crea sito

WingsSails presents the SUPER COMPACT SAIL DESIGN CONCEPT

 Innovation is my goal from the beginning, WingsSails follows a personal and unique design, I do not like compromises and marketing projects, I want to innovate!


It all started from a project, the SUPER COMPACT SAIL DESIGN, My obsession ... lighten the windsurfing rig, reducing all the rigid parts that make up the rig! concentrate the masses that make up the rig to improve the dynamic and responsiveness of the wing.
to get to this It was necessary to reduce the length of the mast and boom, To achieve this goal was born in 2006, the V-CUT OUT CLEW, it allows a deep cut out clew! but without sacrificing the sail area under the boom!
Thanks to a raised form the top of the sail  i can drastically reduce the length of the mast, in 2006 the WingsSails  speed slalom had  475cm luff! and 205cm boom!
In 2011, the slalom POTENZA 8m has 472 of luff and 190 boom


THE SUPER COMPACT SAIL DESIGN It'a concept design that involves sail mast and boom,
Therefore, the entire RIG,  The goal is simple, reduce the rigid parts that make up the rig, then:


- Reduced boom length
- Reduced mast length
- reduced the number of battens


THE RESULT


- more compact masses
- Sails lighter
- lighter Rig
- Higher top speed
- Increased acceleration
- Increased Maneuverability
- Lower costs


ADVANTAGES OF A SHORT BOOM ARE:


- The boom, which is the organ of power transmission of the sail is more rigid, making the rig more efficient
- Achieving greater rigidity of the boom, boom, even with the use of Alu (and thereby extremely reducing the overall cost of the rig!)
- Compactness of the masses
- Improved handling
- lightest rig


REDUCTION OF THE LENGTH OF THE MAST


- Increased the firmness of the compactness and then rig lighter and more responsive!
- Obtaining a better reflex with a smaller percentage of carbon,  compared with longer mast, and thus further reducing the cost of the rig
- Mast shorter = more resistant mast
- Rig lighter = more time in the water and then + fun - hard work


REDUCTION OF THE NUMBER OF BATTENS


WingsSails adopts a configuration with 6 battens for  slalom  and freerace sails,
and 4, ½ for freestyle and  wave sails!
Due to the high voltage is applied to the base of the windsurf sails you can get a high surface tension  needed to obtain a high stability profile with the support of 6 full  battens in the slalom and freerace sail
and 4-1 / 2 battens in wave and freestyle sails
WingsSails sails adopt a variable frequency distribution of the battens, ie, in the base of the sail where the profile is accentuated we find a higher frequency of battens, compared to the top of the sail
This solution makes the sail more light, moves the center of mass of the wing down

Stefano Basso

 

 

The CARBON-KEVLAR STRUCTURE

FOR MORE DETAILS GO TO PAGE CONSTRUCTION

Thanks to KEVLAR and CARBON TAPE STRUCTURE, the structural yarn onto the surface of the film has the task of absorbing loads in tension of the sail, making the sail not deformed over time, and at the same time, impact-resistant. Besides giving continuity struturale, thanks to continuous strands of carbon and kevlar. Not a simple monofilm sail...

Full Kevlar Structure

WingsSails presenta il SUPER COMPACT SAIL DESIGN CONCEPT

E’ un concetto progettuale che coinvolge vela albero e boma, ossia tutto il rig.
l’obbiettivo è semplice, ridurre le parti rigide che compongono il rig, quindi:

- Riduzione della lunghezza del boma
- Riduzione della lunghezza dell’albero
- Riduzione del numero delle stecche

Il risultato:

 - Masse piu compatte

- Vele più leggere
- Rig più leggeri
- Maggiore velocità di punta
- Maggiore accelerazione
- Maggiore Manovrabilità
- Minori costi

Il design esclusivo di Wings sails permette di ottenere vele super compatte ma con linee ben proporzionate ed eleganti quindi no a vele con linee tozze


RIDUZIONE ESTREMA DELLA LUNGHEZZA DEL BOMA:

Grazie all’innovativo taglio della bugna v-cut out clew, da me progettato nel 2006 e realizzato nella WingsSail speed slalom 7.8 nell’inverno 2007 posso affermare di essere stato il primo progettista di vele da windsurf a realizzare un sistema di internal clew. Cosi come oggi siamo abituati a vederlo e concepirlo.
Il v-cut out clew è un particolare taglio della bugna a forma di V che, grazie ad una stecca posta sotto alla bugna e convergente verso la cross boom batten,  permette di creare una rientranza della bugna all’interno della vela senza sacrificare la superficie velica sotto il boma.
Grazie ai miei studi e alla realizzazione dei miei prototipi il v-cut out clew consente di creare una considerevole rientranza della bugna all’interno della vela di oltre 55cm, riuscendo cosi ad armare vele di 8mq con boma di 190cm!
La nuovissima WingsSails  speed slalom 7m nocam  viene armata con un boma di 170-175cm! E albero di 430 + 8cm di prolunga luff438!!
Attenzione pero, riduzione della lunghezza del boma non significa diminuzione di potenza, la potenza della vela è garantita dalla lunghezza dei profili all’altezza del boma che grazie al v-cut out clew rimangono elevati!
Ovverosia ad un boma corto corrisponde una ampia superficie velica all’altezza del boma.

I VANTAGGI DI UN BOMA CORTO SONO:

-      Il boma, ossia l’ organo di trasmissione della potenza della vela risulta più rigido rendendo più efficiente il rig        
-      Maggiore compattezza delle masse
- Maggiore manovrabilità, facilità di manovra
- Rig complessivamente + leggero
- Ottenimento di una maggiore rigidità del boma, anche con l’utilizzo di boma in ergal (e quindi estrema riduzione del  costo complessivo del rig!)

RIDUZIONE DELLA LUNGHEZZA DELL’ALBERO

Grazie ad una particolare cura del design e della forma della penna della vela, le vele WingsSails risultano ben proporzionate e per niente tozze, ottenendo una cospicua riduzione del luff che permette alle vele WingsSails di venire armate con alberi corti, es:
- slalom potenza 8m luff 472 boom 190
- speed slalom 7m luff 438 boom 170-175!
- Freestyle 5.8   luff 415-418   boom 165
- Freestyle wave 5.2 luff 392 boom  155


I VANTAGGI DI UN ALBERO CORTO

- Maggiore compattezza delle masse e quindi rig più leggero e più reattivo!
- Ottenimento di un reflex migliore con una percentuale minore di carbonio rispetto ad un albero più lungo, e quindi ulteriore riduzione del costo del rig!
- Albero più corto = albero più resistente!
- Rig più leggero = maggiore tempo in acqua e quindi + divertimento e – fatica

 


RIDUZIONE DEL NUMERO DI STECCHE

WingsSails adotta una configurazione a 6 stecche per le vele slalom e freerace, e a 4, ½ per le vele freestyle e freestyle wave!
Grazie all’elevata tensione che viene applicata alla base delle vele da windsurf è possibile ottenere un elevata tensione superficiale della vela indispensabile per ottenere un elevata stabilità di profilo col supporto di 6 stecche full battens nelle vele slalom e freerace, e di 4,1/2 stecche nelle vele freestyle e freestyle wave
Le vele WingsSails adottano una distribuzione delle stecche a frequenza variabile, ossia, nella base della vela, dove il profilo è accentuato troveremo una più elevata frequenza di stecche rispetto il top della vela dove la distanza tra stecca e stecca sarà maggiore rispetto alla distanza tra le stecche alla base della vela.
Questa soluzione oltre ad alleggerire la vela sposta ancora una volta il centro di massa della vela verso il basso (abbassa il baricentro della vela)

On facebook STEFANO BASSO profile or WINGSSAILS profile
On twitter STEFANO BASSO profile
wingssails@libero.it

Ecco cosa si nasconde sotto i colori delle W-FIGHTER

Ecco cosa si cela sotto i colori della W-FIGHTER, una grande quantità di fili di Kevlar sotto forma di fili disposti radialmente negli angoli della vela che penetrando all'interno della vela stessa creano una struttura estremamente resistente alle sollecitazioni ed aiutando il monofilm ad assorbire grossi carichi di lavoro